Author Archives: Max

C5 Hanaberos – Sgrendenay: 6 – 1

Partitaccia. Ma nel senso del risultato, perché quando perdi con un margine così ampio in genere hai poco da reciminare: gli avversari sono stati più forti. Ed è andata così. Gli Habaneros ci risultano indigesti per la seconda volta in campionato, strappandoci 6 punti su 6 e dimostrando di avere meno punti in classifica di quelli che, per quanto dimostrato… Read more »

Sgrendenay – La Botte: 5 – 0

whatsapp-image-2019-03-15-at-20-09-06

Partita decisiva per le sorti della stagione: scontro al vertice, terza contro quarta (che tecnicamente, visto che l’Icem gioca fuori classifica, diventa seconda contro terza) e dunque fondamentale per la piazza che vale una promozione. La gara dell’andata era stata indimenticabile: una vittoria al cardiopalma al termine di un match super-equilibrato. E dunque quelli della Botte arrivano concentratissimi. Si capisce dalla… Read more »

F.C.S. – Sgrendenay: 3 – 6

whatsapp-image-2019-03-06-at-22-54-30

Gli Sgrendenay espugnano anche lo Sporting Porcia e mettono nel sacco altri tre punti preziosi per la corsa alla zone alte della classifica. La vittoria, contro l’F.C.S. fanalino di coda era importante perché queste sono le classiche partite in cui scivoliamo. All’andata, sul nostro campo, era finita in parità, recuperando in extremis un match che sembrava perduto. Non è un… Read more »

Sgrendenay – Real Lime Cafè: 8 – 2

postiglione_sgrendenay_lido_caffe

Bella prestazione corale, contro un avversario che all’andata ci aveva fatto soffrire (l’avevamo spuntata solo nel finale) e che ci mette sotto anche in questa, già nei primi minuti: regaliamo una punizione al limite dell’area e loro non ci perdonano. Cominciamo come sempre in salita, ma poi ci mettiamo al lavoro. Mister Sconch ha chiesto una gara tutta pressing e… Read more »

Icem – Sgrendenay: 12 – 4

Poco da dire, visto il risultato. Gli avversari sono una delle squadre migliori della Serie, forse la più tecnica in assoluto, e lo dimostrano. Eppure per dieci minuti buoni ce la giochiamo assolutamente alla pari, con più possesso palla e portandoci persino in vantaggio. Poi qualcosa si rompe, gli avversari infilano un gol dietro l’altro con semplicità e noi scompariamo psicologicamente dal… Read more »

Sgrendenay – Edil Legno: 4 – 4

Mec si sdoppia per consegnare le tute a Marco e Steve!

Fermare la capolista? Fatto. Togliere i primi due punti a una squadra che ha sempre vinto? Fatto. Trovarsi sullo 0 a 4 e portare a casa il pareggio? Fatto. Succede tutto nella stessa sera, che comincia tardi perché l’arbitro che doveva venire non c’è e allora ne aspettiamo un altro. Nel frattempo socializziamo con gli avversari, che hanno fatto cinquanta… Read more »

San Giorgio – Sgrendenay: 3 – 3

palacsi_san_giorgio_sgrendenay

Un pari esterno dal sapore agrodolce alla fine di una gara che poteva andare in molti modi. Perché il San Giorgio non è quello dell’andata e non è quello dei bassifondi di classifica, si presenta in campo con alcune individualità nuove che fanno nettamente la differenza. Perciò la partita, sul campo lunghissimo del PalaCSI, ci sorprende. Sconch chiede alle punte… Read more »

San Lorenzo – Sgrendenay: 3 – 3

serata_famiglia_sgren

Un punto prezioso fuori casa in una trasferta ostica, contro un avversario che abita i piani alti della classifica. Squadra organizzata il San Lorenzo e dotata di buone individualità che affrontiamo sul campo blu, lungo e stretto, di Cordenons. E, nonostante diverse difficoltà autostradali, riusciamo ad arrivare compatti per l’inizio della gara, con Mister Sconch che si presenta in compagnia di… Read more »

La Botte – Sgrendenay: 5 – 6

rbt

È un campo brutto, quello di San Martino Al Tagliamento. Una palestra buia e stretta, dove i tabelloni della pallacanestro piovono sul parquet, sopra le porte, e le linee laterali si schiacciano addosso a materassi e attrezzi ginnici. Si capisce che il calcio a cinque è una riga blu senza troppa importanza, che delimita una zona e basta. Eppure, dentro… Read more »

Edil Legno – Sgrendenay: 8 – 2

sansone_sconch

Eccoci, siamo tornati! E siamo belli, belli da… Ah, no, questo succedeva la settimana scorsa. A distanza di pochi giorni tutto si ribalta, perché il calcio non perdona: torniamo sul campo di Sacile dove un anno fa giocammo la partita più bella della stagione (una remuntada storica), su un parquet scivoloso dove tendiamo a scivolare sempre, ma stavolta più che… Read more »